455 idonei con riserva Vs l’apocalisse

Quando nel 2017 abbiamo partecipato al concorso, l’abbiamo fatto nella piena consapevolezza dei sacrifici e degli obblighi che questa scelta comportava. Oggi, dinanzi ad un emergenza sanitaria di livello nazionale, l’attenzione di noi idonei con riserva è rivolta a coloro che in prima linea, stanno “lottando” contro la popolazione affinché rispettino norme semplicissime al fine di contrastare e superare l’insieme delle emergenze venutesi a creare.
Vorremmo essere accanto a voi, indossare quella tanto attesa divisa e dare il nostro contributo per garantire sicurezza ai cittadini ma tutti sappiamo che un emendamento ce lo impedisce. Non ci impedisce però di dare l’esempio, restando a casa rispettando le norme emanate per fronteggiare il CODIV-19, meglio conosciuto come coronavirus.

Noi 455 idonei con riserva non usciamo!!!


Siamo a casa in tutti i sensi… Già selezionati e giudicati idonei, potevamo essere in aggiunta alle attuali forze dell’ordine che oltre a dover badare ai comportamenti imprudenti ed indisciplinati dei cittadini, devono fronteggiare anche le rivolte e le evasioni dalle carceri.
A voi vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, sperando di potervi aiutare presto in qualità di colleghi.
Per adesso ci limitiamo a dare l’esempio.

#noncontaletàcontalidoneità
#455idonei
#poliziadistato
#credercisempreperessercisempre
#iorestoacasa

img apocalypse 455 idonei con riserva
Share via
Copy link